Consigli per la vita e perle di saggezza

Ho selezionato le lezioni di vita più curiose che mi sono state mai dette:


1. La parola “Successo” ha un diverso significato per ogni persona;


2. Nessuno tiene conta delle volte in cui sbagli. Rilassati.


3. Non scartare nulla finché non lo provi.


4. “Ciao” è la più potente parola contro la solitudine.


5. Se un artista di strada ti fa fermare, gli devi un soldino.


6. Non mentire al tuo medico.


7. Non puoi liberarti delle tue paure. Impara a conviverci.


8. Le cose più difficili da dire sono di solito le più importanti.


9. Se cerchi di conoscere una persona attraverso i social, otterrai un ritratto sbagliato.


10. Indossa sempre mutande pulite. Non sai mai quando “andrà dritta” o... avrai bisogno di un medico.


11. Spesso i duri sono quelli che hanno bisogno di più affetto.


12. Ci saranno sempre persone più belle o più brutte di te. Accettalo e chissenefrega.


13. Se vuoi sapere qual è la tua caratteristica fisiologica definente, fatti fare una caricatura;


14. Non risparmiare su: scarpe, materasso, pneumatici.


15. Non è mai troppo tardi per chiedere scusa.


16. Quando sposi qualcuno, ricordati che stai sposando tutta la famiglia.


17. Se ti fanno un regalo, non indovinare cosa c’è nel pacco prima di averlo aperto.


18. Riconosci i meriti. Prenditi le colpe.


19. Rispondi ai bulli. Basta farlo una volta sola.


20. Perdona i tuoi errori.


21. Tieni a mente almeno una buona barzelletta.


22. Conosci almeno una buona ricetta.


23. Non c’è niente di male ad andare al cinema da solo.


24. Alle persone di sesso opposto al tuo piace chi si fa la doccia.


25. Le persone che riflettono ti definiscono in base alle tue azioni, non in base a quello che dici.


26. Impara a cambiare uno pneumatico.


27. Non invidiare nessuno, perché spesso non si vede chi sta combattendo una battaglia;


28. Sorridi agli sconosciuti.


29. Se sei costretto alla lotta, colpisci per primo e colpisci forte.


30. Se devi fare qualcosa di impegnativo, fallo per te.


31. Se qualcosa ti da fastidio, è tuo dovere risolverla.


32. Per risolvere problemi, è più efficacie l’interazione con il prossimo che il lavoro duro!


33. Non pensare mai a: “Se avessi fatto”, pensa: “Cosa posso fare ora”.


34. Se senti un vaffanculo esploderti dentro… esplicitalo.


35. Mantieni mobile il giudizio sul prossimo, ma tieni lontano chi non ti piace.


36. Il sesso non può essere il fondamento di una relazione;


37. Non tutto vale la pena di essere pensato. Ringrazia la mente per i pensieri negativi, ma spiegale che ora non ne hai bisogno.


38. Ripassa ciò che di buono hai fatto, ogni sera, prima di andare a letto.


39. Non telefonare prima delle 9:00 e dopo le 21:00.


40. Compi occasionali atti di gentilezza disinteressata.


41. Mai aspettare risultati rapidi.


42. Abbraccia il cambiamento.


43. Il mondo non ti deve proprio nulla.


44. I tuoi problemi non ti rendono unico.


45. Il fallimento non è un segnale di stop. Non temerlo. Usalo come un trampolino.





- Cosa stai facendo?

- Ammazzo il tempo, in attesa che la vita mi riempia di significato e felicità.


Breve storia dei MESSAGGI SUBLIMINALI

Cosa sono i messaggi subliminali?

Sono messaggi sub limen, sotto soglia, suggeriti al nostro inconscio ma non afferrati dalla coscienza. Li incontriamo ogni giorno, senza rendercene conto. Ma il nostro cervello li vede.

Un esempio? Queste sono le chewing-gum che compro di solito.



Air Action Vigorsol.
Vigorsol. Soluzione di vigore. Air Action. Air-action. Erection.

Erezione: soluzione di vigore.

I messaggi subliminali iniziano a circolare nel 1957, grazie alla pubblicazione di ‘I persuasori occulti’ di Vance Packard.

A seguire, James Vicary rese pubblico un suo esperimento: inserendo la scritta ‘bevi coca-cola’ per un decimo di secondo in una pellicola cinematografica, aveva condizionato gli spettatori al consumo della bevanda. I messaggi subliminali prendono piede nel mondo della pubblicità.











La tecnica è semplice: scritte nascoste, spesso di riferite al sesso, passano inosservate all’occhio cosciente, ma rimangono impigliate nella memoria.

La mente inizierà così ad associare il prodotto commerciale alla necessità di accoppiarsi.


 

Nel 1962 svela la truffa: Vicary si era inventato tutto. Questo colpo non basta a demolire l’ondata subliminale: i messaggi nascosti non sono mai stati più diffusi.

In studi più recenti, è stato osservato come nei soggetti sottoposti ad immagini subliminali, sono stimolate alcune aree del cervello. Ma non ci sono alcune prove del potere condizionante sul comportamento o lo stato d’animo.

 


I messaggi subliminali, tuttavia, continuano ad essere diffusi. Molti dei loghi delle corporation oggi più famose contengono messaggi nascosti.

Fa sorgere la domanda: quanto dei nostri comportamenti, necessità, desideri, nascono spontaneamente, e quanti invece non sono… condizionati?







FONTI: http://persuasionesubliminale.it/

http://www.vitadapapa.it/2013/10/22/messaggi-subliminali-di-peppa-pig687/


Articoli correlati:

---> Ti leggo nel pensiero: 2 minuti, ne vale la pena!

--> Cos'è il raffreddore e come guarirlo

-> Barzellette FEMMINISTE: riesci a leggerle senza arrabbiarti?

10 ragioni per rifiutare un appuntamento

10 ragioni per rifiutare un appuntamento, secondo gli utenti di 9gag:

10. Se sono grasse.


9. Ho iniziato a frequentare questa ragazza, e lei aveva uno spazietto fra gli incisivi. Ora, all'inizio non mi dava fastidio, anzi: era piuttosto grazioso. Comunque, una notte mangiavamo hamburger, e notato che il cibo si... accumulava nello spazietto. Ogni morso ne aggiungeva un po', e quando era colmo, lei faceva un lieve suono di risucchio e lo svuotava. Questo mi ha daveeeeeero impressionato, e non riuscivo a togliermelo dalla testa. Col cavolo che la baciavo, brrr. Quindi le ho rifilato quali str#£$òta tipo "non c'è feeling e bla bla bla" e l'ho conclusa nella maniera più diplomatica possibile.




8. Posso nominarne alcune: - Fuma (sopratutto sigarette); - Più grassa di me (sono 178 cm - 104 kg), - Voce troppo strana; - Troppi errori di grammatica; - Denti troppo grandi; - Brutti denti, cattivo alito;




7. Se ha più di 8 anni.



6. Se sta sempre al telefono;



5. Se vive ancora con i genitori dopo aver finito università/college/qualcosa avendo un lavoro che paga decentemente. Questo mi lascerebbe tre possibilità d'interpretazione che non approverei: 1. Sono tirchi e sfruttano i genitori. 2. Sono troppo immaturi. 3. Sono troppo pigri per vivere da soli. 4. Non sanno prendersi cura di loro stessi. 5. Loro mamma è un tesorino.



4. Brutte scarpe. Scusate, ma non posso prendere seriamente qualsiasi uomo/donna che se ne va in giro con scarpe brutte, puzzolenti, rotte. Brutti denti, cattivo alito, in pratica pessima igiene. Atteggiamento da bullo. Mi parla in maniera super dolce ("principessina, tesoro, dolcezza...")


3. Cristiani

Risposta: Allora meglio che siano mussulmani.


2. Ho mollato una ragazza perchè ha detto: "Quel ragazzo ha swag"

Risposta: Ben fatta, amico.


1) Se ha l'abitudine di instagrammare il suo pasto ogni volta. Non ci uscirei... spezza l'incantesimo.


Articoli correlati:

---> Ti leggo nel pensiero: 2 minuti, ne vale la pena!

--> Working Holiday Australia: 6 situazioni di pericolo

-> Barzellette FEMMINISTE: riesci a leggerle senza arrabbiarti?

Cos'è il raffreddore e come guarirlo

Il raffreddore è la mia kriptonite.

Un tempo ne prendevo tre o quattro ad inverno. Le prima fasi, della durata di 1-2 giorni, mi stendevano completamente, K.O., difficoltà anche a pensare. Me ne stavo letto, a maledire la sorte avversa.
Finché non ho capito che qualcosa, contro il raffreddore, si può fare.



Innanzitutto: cos’è il raffreddore?

È un’infiammazione delle vie aeree superiori e ghiandole annesse, dovute nella maggior parte dei casi al Rhinovirus, ma esistono almeno altri 200 virus capaci di suscitare gli stessi sintomi.

Perché il nostro sistema immunitario impara a proteggerci da morbillo, scarlattina, … ma ogni anno il virus del raffreddore passa inosservato, finché non è troppo tardi?

Perché i vaccini hanno completamente eradicato il Vaiolo, di cui non si hanno casi dal 1979, ma il vaccino anti-influenzale che tocca fare ogni anno è così… inefficace?

La risposta è nella biologia del patogeno: solo del Rhinovirus esistono attualmente 90 varianti ed è in continua evoluzione.
È un po’ come se questo patogeno avesse a disposizione una armadio con 90 travestimenti. Quando ci provoca il raffreddore, il nostro sistema immunitario conosce e registra una di queste maschere.
Se si ri-presenta così com’è, sarà subito bloccato.

Se indossa un maschera differente, invece, il sistema immunitario se ne accorgerà troppo tardi.

Per la stessa ragione, i vaccini sono così inefficaci. Ogni anno il Rhinovirus si presenta con maschere diverse. I vaccini sono aggiornati alle versioni correnti del patogeno, ma l’evoluzione è tanto veloce che nessuno riesce a stargli dietro.

Quindi, non si può fare niente? Per prevenire, ben poco. Possiamo invece dare una mano al sistema immunitario a regire più in fretta.

1. Mantieni calda l’area;

Borsa dell’acqua calda, the o altre bevande calde, suffimigi. Sembra una sciocchezza, e invece cambia tutto. La temperatura scioglie i muscoli, allarga i vasi. Aumenta la circolazione… e quindi la presenza di cellule del sistema immunitario.

È un leggenda che il freddo faccia venire il raffreddore, ma decisamente il caldo aiuta.


2. Limita gli zuccheri;

Sono buoni sia per noi che per i batteri e mettono in difficoltà il sistema immunitario;


3. Mangia arance;

Alcuni test hanno rilevato che la vitamina C potrebbe dare un boost al sistema immunitario. Si può prendere un integratore ma, se l’origine della vitamina è naturale, è meglio.


4. Lava le narici con fisiologica o acqua di mare;


5. Olii essenziali;

Menta o eucalipto, per esempio, spalmati prima della mucosa della narice -altrimenti brucia!- aprono le vie respiratore e danno un po’ di sollievo;


6. Brodino di... pollo?

Non ci sono prove scientifiche che il brodo di pollo abbia benefici per il raffreddore. Quello che sappiamo è che contiene una proteina – la cisteina - che rende il muco più spesso.

Però… se ci credi veramente… il brodino di pollo può diventare la soluzione risolutiva;


7. Lavati le mani;

Accuratamente e con frequenza, soprattutto dopo esserti soffiati il naso.


8.

Per tossire, i medici e infermieri fanno così:




9. Non condividere stoviglie o asciugamani;


Spostiamoci in area erboristica:


1. Aglio;

Oltre ai già citati agrumi per la vitamina C, l’aglio contiene allicina, che aiuta a ridurre i sintomi del raffreddore.


2. Cipolla;

Le cipolle contengono flavonoidi che sono lievi anti-batterici. Non possono curare il raffreddore virale, ma "danno una mano" se c’è una faringite batterica concomitante.


3. Zenzero;

Lo zenzero irrita la mucosa e aumenta la circolazione soprattutto in zona gola.
Può essere masticato così com'è, ma è anche un ottimo ingrediente per tisane. È particolarmente indicato per mal di gola e tosse.


È meglio invece tenersi lontani da:

1. Carne;

Secondo Amy Rost, autrice Natural Healing Wisdom & Know How: Useful Practices, Recipes, and Formulas for a Lifetime of Health, i grassi animali mettono in difficoltà le difese immunitarie dell’organismo.


2) Latte e latticini;

Alcuni studi suggeriscono che questi prodotti aumentano la produzione di muco, favorendo un ambiente caldo e umido in cui i virus stanno benone.


3) Di nuovo: zucchero;

Alimenti ricchi di zucchero, come detto prima, mettono in difficoltà le difese immunitarie. Consiglio di sostituire lo zucchero con la Stevia, almeno per qualche giorno.
È un prodotto dolcificante non utilizzato dall’organismo e nemmeno dai patogeni.
Ed è dolce.


Arriviamo infine alla farmacologia:


Non esistono farmaci per la cura del raffreddore -non prendete antibiotici, non c’entrano niente!-. 
Però alcuni farmaci possono togliere sintomi.
I principi attivi che danno sollievo sono paracetamolo (quindi Tachipirina), ibuprofene (Antalfeban, Brufen, anche Moment), che tolgono il senso di fastidio, di stanchezza, di irritazione, però, come effetto avverso, intorpidiscono.

Per decongestionare il naso c’è nafazolina (Rinazina) o molecole simili, ma anche antistaminici. In entrambi i casi, è meglio usarli poco e solo in caso di urgenza.

Gli antistamici perché… se inibisci il sistema immunitario, il raffreddore non ti passerà mai. Nel caso dei de-congestionanti, sovra-dossagio crea costrizione vascolare 'vagabonda', che si può presentare in tutto il corpo: quindi ischemie, infarto.

Ma finché uno si da una spruzzata prima di dormire, non c’è problema.



Potrebbero interessarti anche